Rieducazione posturale Mezieres

Il metodo Mezieres è un trattamento fisioterapico volto alla normalizzazione delle alterazioni posturali del corpo. Ha lo scopo di ripristinare la simmetria attraverso una rieducazione di tipo posturale che favorisce l’allungamento dei muscoli privi di elasticità. I numerosi muscoli, specialmente quelli posteriori del corpo e dorsali, si comportano come un unico grande e potente muscolo in grado di deviare la corretta postura. Cosi con la riabilitazione tramite metodo Mezieres si cerca di allentare le tensioni muscolari e riportarli alla loro lunghezza e condizione originaria.

 

E’ indicato per normalizzare tutti i problemi osteo-muscolo-articolare ed ha come campo di applicazione quello dei disturbi funzionali che ricoprono vari aspetti corporei:

  • Vertebrale: lombalgie, lombo sciatalgie, cervicalgie, cervicobrachialgie, ernie
  • Articolare: periartrite scapolo-omerale, coxartrosi, gonartrosi, esiti di interventi chirurgici
  • Muscolare: sindrome degli scaleni, sindrome dello stretto toracico superiore
  • Dismorfica: scoliosi, iperlordosi, ipercifosi, ginocchia valghe/vare, piede piatto/cavo

 

Viene inoltre indicato per gli sportivi per la prevenzione di contratture, stiramenti, strappi, tendiniti; trova infine applicazione nell’ambito della medicina preventiva.

Come si svolge la seduta?

La seduta si svolge a terra su semplici tappetini e la durata è di circa 60 minuti. Essendo molto variabile a causa di diversi fattori, non dovrebbe essere inferiore al tempo necessario all’analisi del soggetto, all’esecuzione delle diverse posture ed alle fasi di riposo necessarie. Ogni paziente è un caso a sè stante ed il numero delle sedute dipende dal problema specifico. Molto spesso qualche seduta distanziata è abbastanza per mantenere e consolidare i risultati già ottenuti precedentemente, impedendo così delle ricadute. La prima fase riguarda lo studio del paziente; grazie all’osservazione, il fisioterapista ha una visione delle asimmetrie del singolo e delle difficoltà che potrà incontrare. Il trattamento vero e proprio consiste nel mantenimento di una serie di posture da parte del soggetto per un periodo di tempo significativo, talvolta associate a esercizi di respirazione diaframmatica.

 

 Se gli esercizi vengono svolti correttamente porteranno ad un allungamento del muscolo, senza successive ritrazioni, aiutandolo cosi a tornare alla sua forma originale. Lo scopo è ripristinare la fisiologica tensione delle catene muscolari e ristabilire l’equilibrio del corpo.